Video

Il viaggio: due donne siciliane alla scoperta del Kenya

today25 Marzo 2020 14 2

Background
share close

Loro sono Ylenia e Francesca, due donne siciliane, di Siracusa, che hanno deciso di preparare i loro zaini e andare a scoprire con i loro occhi l’Africa. Qui su Bedda Radio ci raccontano il loro viaggio in Kenya! Hakuna Matata!

Ogni viaggio lo vivi tre volte: quando lo sogni, quando lo vivi e quando lo ricordi

bedda-radio-due-donne-siciliane-alla-scoperta-del-kenya

Prima ancora di vivere in modo diverso un’avventura, potendola poi definire viaggio o vacanza, ciò che rende diverse le due esperienze è il modo attraverso il quale viaggiatori e turisti si preparano per partire: nel primo caso, si tende ad aspettare il fatidico giorno con un grande entusiasmo, con quella voglia di scoprire, approfondire e conoscere che compensa, il più delle volte, la presenza di un bagaglio che contiene soltanto l’essenziale. Al contrario, un turista aspetta il giorno della partenza con lo scopo di staccare la spina e rilassarsi. Si reca in zone turistiche, dai villaggi ai resort, approfittando delle offerte all inclusive per muoversi il meno possibile.

bedda-radio-due-donne-siciliane-alla-scoperta-del-kenya

Per definizione, infatti, una vacanza è “sospensione di un’attività, di lavoro o di studio, spesso in corrispondenza di particolari ricorrenze o festività“. Tra le definizioni del termine viaggio, invece, quella che riassume perfettamente il concetto è la seguente: “giro attraverso luoghi o paesi diversi dal proprio, con soste e permanenze più o meno lunghe, allo scopo di conoscere, istruirsi, sviluppare o consolidare rapporti, divertirsi”. A questo punto, è chiaro come viaggio e vacanza non solo si distinguono da un punto di vista puramente soggettivo, ovvero in base a come si identifica una persona: il significato in sé è molto diverso.

bedda-radio-due-donne-siciliane-alla-scoperta-del-kenya

C’è una grossa differenza tra una vacanza e un viaggio: in vacanza ti riposi sotto l’ombrellone dopo un faticoso anno di lavoro, sei come anestetizzato dal relax, e passi il tempo a ripeterti che devi assolutamente divertirti. Fai cose inutili come le parole crociate e il sudoku, mangi enormi fette di anguria, ti cospargi di creme abbronzanti. Durante un viaggio invece non ti importa di riposarti, ti nutri di quello che vedi, impari nuove lingue, ti interessi alla vita di persone che forse non rivedrai mai più, in una parola sola vivi.

bedda-radio-due-donne-siciliane-alla-scoperta-del-kenya

Written by: Francesco Spampinato


Previous post

Post comments (2)

  1. Carolina Devia on 26 Marzo 2020

    Meravigliosa esperienza, grazie per averla condiviso, in questi giorni più che mai gli amanti dei viaggi alimentiamo la speranza che tutto tornerà meglio di prima 🌈🙏🏼

Rispondi


CONTATTACI

bedda-radio-logo-footer-200
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: