Sgt.Pepper’s compie 50 anni

Scritto da il 3 Maggio 2017

Ci sono artisti, o gruppi, che vengono universalmente annoverati tra “i migliori del pianeta” anche a distanza di tempo dalla loro scomparsa o dal loro scioglimento. Nemmeno a dirlo, i Beatles, da sempre al centro della storica diatriba “Meglio i Beatles o i Rolling Stones?”, appartengono proprio a quella schiera di eletti che hanno lasciato un’impronta indelebile nella storia della musica mondiale.

Su di loro si è detto e scritto di tutto e di più ma, nonostante il gruppo si sia ormai sciolto nel lontano 1970, la loro presenza è forte ancora oggi. In che modo? Ad esempio si discute da sempre su quale sia l’album più significativo della band o quale abbia creato un’inversione di rotta con i precedenti. A questo proposito, nonostante “Revolver” abbia attirato negli ultimi anni le attenzioni dei critici e degli appassionati, che ne hanno rivalutato l’importanza, il più “famoso” rimane “Sgt. Pepper’s Lonely Heart Club Band”. La sua importanza non va ricercata solo in ambito musicale ma anche sociale, perché, secondo le parole di Lengdon Winner, professore di Scienze Sociali a New York, “dai tempi del Congresso di Vienna del 1815, la società occidentale non fu mai così unita come nella settimana in cui uscì Sgt. Pepper’s”. Dunque, ci si trovò di fronte a un fatto epocale, di aggregazione, almeno tra i giovani. Cosa contribuì a creare tutto questo? Beh, tutto! Dalla copertina, complessa e costosa da realizzare, ai testi stampati per la prima volta sulla stessa, al fatto che l’album possa essere considerato un concept album (opinione però smentita definitivamente).
A dimostrazione dell’importanza storica di Sgt Pepper’s, che l’1 giugno compirà cinquant’anni, verrà pubblicata un’edizione celebrativa in cd e vinile. A curare la rielaborazione del materiale sonoro originario sarà Giles Martin, figlio di George, storico produttore dei Beatles, scomparso di recente. Lo stesso ha garantito che il risultato finale sarà una versione in mono dell’album, cosa che renderà felici gli audiofili e gli appassionati dei Fab 4. E’ inoltre prevista un’edizione Deluxe che conterrà anche un libro, dei poster e bootleg, ovvero materiale inedito autorizzato dalla casa discografica. L’appuntamento è fissato per il 26 di maggio, quando sarà possibile acquistare le edizioni celebrative di questo imperdibile capolavoro.


Opinioni dei lettori

Rispondi


Continua a leggere

Prossimo articolo

Le Parole sono Importanti


Thumbnail
Articolo precedente

EIGHTIES NIGHT ad Enna


Thumbnail
Traccia Attuale

Titolo

Artista

Background
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: