Eventi

EOLIE MUSIC FEST PRESENTA IL PROGRAMMA COMPLETO

today28 Giugno 2022 83

Background
share close

dal 30 giugno al 5 luglio a Lipari, Vulcano, Stromboli e Salina con

DANIELE SILVESTRI / GEMITAIZ / MANNARINO / SAMUEL / ENSI / POPULOUS /
MONTOYA / SELTON / BANDAKADABRA / SPLENDORE / ENEA PASCAL / /
STELLARE / CORALLY / DREFGOLD / HANNES BIEGER /
FONTI & BIVIANO / ADAM CLAY / LEO LIPPOLIS / LELIO MORRA

EOLIE MUSIC FEST 2022, il festival musicale che si svolge dal 30 giugno al 5 luglio nelle Isole Eolie, annuncia il programma completo con tutti i protagonisti dei live sulle barche, degli eventi a terra e dei panel dedicati alla sostenibilità ambientale che caratterizzeranno la seconda edizione della manifestazione. EOLIE MUSIC FEST è ideato da Marea Eventi, patrocinato dalla Regione Siciliana, con la direzione artistica di Samuel e la co-direzione di Andrea Biviano, che vede esibirsi i musicisti in concerto a bordo del palco-caicco itinerante – una barca a vela turca di 27 metri – nelle baie di fronte alle Isole Eolie e diversi eventi «terrestri» che attraverseranno le spiagge, i locali e le strade di Lipari, Vulcano, Salina e Stromboli. EOLIE MUSIC FEST promuove SEE SICILY, l’iniziativa che propone la Sicilia come meta ideale per le vacanze, attraverso la promozione di voucher e servizi che saranno resi fruibili attraverso appositi pacchetti turistici. Info sulla campagna e dettagli sui voucher promozionali su https://seesicily.regione.sicilia.it/

I LIVE IN ACQUA

In questa seconda edizione, la località individuata per i live in acqua è nella baia di Vulcano che a partire dal pomeriggio ospiterà i live del 1, 2 e 3 luglio presso Vulcano Ponente – Spiagge nere (inizio concerti: ore 16.30) mentre il 4 luglio tutto si sposta a Stromboli, nelle acque di Scari (inizio concerto ore 18:00). Il primo concerto sul caicco si svolge venerdì 1 luglio con un’anteprima molto particolare – il live di Corally proudly supporting Sea Shepherd: la cantautrice ha scelto l’EOLIE MUSIC FEST per lanciare “L’Unica risposta”, il suo primo singolo che si focalizza sulla protezione degli ecosistemi marini a salvaguardia della vita del pianeta. Integra sonorità pop con suoni che appartengono al mondo del mare, creando un connubio innovativo che unisce la voce umana ai suoni marini e dei cetacei. Corally – nome d’arte di Camilla Fascina – supporta Sea Sheperd con la sua musica, tramutando le royalties musicali in giornate di navigazione. Il suo progetto inaugura la recente nascita di Sea Shepherd Music, etichetta discografica nata a giugno 2022.

Daniele Silvestri

Subito dopo questa esibizione inedita, a prendere il comando del palco – caicco sarà Samuel, direttore artistico della manifestazione che accoglierà i fruitori dalle barche con il suo dj-set, introducendo il concerto di Daniele Silvestri, in assoluto tra i cantautori più importanti della musica italiana, autore di alcuni capolavori come “Salirò” e “La Paranza”, solo per citarne alcuni, che hanno avuto la capacità di entrare nel cuore del grande pubblico e nelle classifiche più importanti. Sabato 2 luglio ad aprire la programmazione in acqua sarà il dj-set accompagnato dal sax e dal synth di Fonti & Biviano: due artisti eoliani – Giuseppe Fonti e Andrea Biviano – che dopo aver portato la loro musica in giro per il mondo, ora suonano con orgoglio nelle loro isole.

Fonti e Biviano

Andrea Biviano inoltre ha composto la colonna sonora della seconda edizione del festival, dal titolo “Arkhipèlagos”. Con i due musicisti locali interviene anche Adam Clay, cantante italo-caraibico, dj ed autore di numerosi successi internazionali tra cui il più conosciuto è senza dubbio Born Again (Babylonia), brano suonato e supportato ormai da più di un decennio da tutti i più grandi dj, TV e radio internazionali ed entrato di merito nella storia della dance music.

ENSI

A seguire il live di ENSI, caratterizzato da una incursione di Bandakadabra. Classe 1985, Ensi, vera e propria icona del free style, si è distinto nelle competizioni più significative del settore. Con un palmares senza rivali e una discografia importante, rappresenta un punto di riferimento per il rap italiano. A chiudere il concerto sarà un progetto inedito: Samuel feat Gemitaiz + Bandakadabra, tre mondi musicali diversi e complementari si incontrano per la prima volta con Samuel che fa gli onori di casa, Gemitaiz – rapper e producer romano ritenuto uno dei principali esponenti dell’hip hop italiano che è in tour con Eclissi – il suo nuovo album, che ha debuttato in cima alla classifica Top Album FIMI e che nelle prime 24 ore, contava già tutte le tracce nella Chart Top 50 Italia di Spotify e Bandakadabra, l’orchestra di fiati e percussioni dalla frenetica attività live che l’ha portata a esibirsi in tutta Europa e a guadagnarsi una crescente attenzione da parte degli appassionati, affermandosi come una realtà unica nel suo genere.

Gemitaiz

Domenica 3 luglio apre la programmazione in mare il live di Lelio Morra, muicista napoletano cresciuto ascoltando Nero A Metà, Sgt. Pepper’s e Back To Black. Con alle spalle un lungo percorso, al momento è a lavoro su un nuovo album e grazie alle esperienze in ambito cinematografico, la sua musica sarà nei prossimi film di Paolo Sorrentino e Gianni Amelio in uscita nel 2022. A seguire il dj-set di Leo Lippolis, uno degli artisti più acclamati e prolifici della musica elettronica, techno e melodic-techno, producendo dischi e guadagnando le prime posizioni delle classifiche internazionali di genere. Da 35 anni sulla scena Dance e Clubbing, i suoi viaggi musicali sono vere e proprie esperienze emotive che rivelano le marcate origini House, le sonorità ’70/’80 rielaborate in chiave elettronica, le contaminazioni etniche e i suoni della Natura.

Mannarino

Chiude la terza giornata di concerti in mare il set acustico di Mannarino, considerato uno degli artisti italiani contemporanei di maggior valore, erede della grande tradizione di cantautori come Paolo Conte e Fabrizio De André. Attraverso la cifra originale del suo lavoro, una profonda ricerca musicale e testi intrisi di poesia è diventato un punto di riferimento per le nuove generazioni. Lunedì 4 luglio ci si sposta a Stromboli, nelle acque di Scari, dove alle 18.00 si svolgerà, l’ultimo appuntamento a bordo del caicco con il dj-set conclusivo firmato da Samuel.

I LIVE A TERRA

EOLIE MUSIC FEST si apre giovedì 30 giugno a partire dalle 16.30 nell’isola di Lipari con il set itinerante di Bandakadabra per le strade di Canneto: surreale “pocket orchestra” capace di affrontare qualsiasi linguaggio musicale, tra techno, swing e balkan, con una travolgente carica di energia.

Bandakadabra

La performance si conclude al Coral Beach dove ha inizio il concerto dei Selton, eclettico gruppo pop-tropicalista brasiliano residente a Milano e a seguire il dj-set accompagnato dal saxofono e dal synth di Fonti&Biviano. Venerdì 1 e sabato 2 luglio, dopo i concerti in mare, il ritrovo è a mezzanotte al White Beach di Lipari: venerdì si inizia con il dj-set di FiloQ, dj-producer di Stellare, coinvolto in diversi progetti di global music come Istituto Italiano di Cumbia ed Uhuru Repuplic. A seguire Popoulous – alias di Andrea Mangia, musicista e producer leccese noto per il suo approccio globale nel fare musica.

Populous

Con un background in musicologia, Populous è sempre stato interessato a generi e stili musicali disparati, aspetto che si riflette nel suo percorso e nella sua predilezione per i suoni latinoamericani messi a fuoco da uno sguardo e un gusto europeo. E per finire Splendore e poi Enea Pascal: Splendore è un artista, performer, producer e DJ queer, ex membro fondatore del collettivo Ivreatronic con cui ha suonato in tutta Italia nelle migliori feste underground e nei più acclamati festival elettronici. Padrino dell’hyperpop in Italia, Splendore suona come una stravagante cascate di idee, quintali di plug-in intensificati e vocali di Whatsapp che si riproducono all’interno di uno smartphone crashato mescolando testi in inglese, italiano, spagnolo recuperati da un call center disturbato.

Enea Pascal

Enea Pascal fa parte del gruppo di Ivreatronic, etichetta discografica composta da produttori e musicisti con sede a Ivrea, che organizzano concerti ed eventi culturali di musica elettronica. Sabato 2 luglio, il White Beach di Lipari ospiterà il live di DrefGold, giovane rap italiano nato in Salento ma che vive e lavora a Bologna. La serata è a a cura di Lusef, agenzia milanese interamente under 30 specializzata nella realizzazione di eventi dedicati alla musica rap e trap. Lunedì 4 luglio ci si sposta tutti a Stromboli, nel Lounge Bar Marina del Gabbiano (Località Puntalena Lungomare Scari), dove si svolge il live di Montoya (ore 20:00), musicista colombiano che vive e lavora in italia, dall’universo musicale poliedrico: è un musicista di formazione classica, diplomato in violino e composizione elettronica al Conservatorio Agostino Steffani di Castelfranco Veneto (TV), produttore, compositore, ricercatore e creativo.

Montoya

Per 5 anni ha fatto parte del dipartimento di musicale di Fabrica, il centro di ricerca creativa del gruppo Benetton, dove non solo ha concretizzato il proprio suono coniugando il percorso accademico con la sperimentazione elettronica, ma anche lavorato a progetti che uniscono arte e comunicazione. Subito dopo il live del berlinese Hannes Bieger (ore 22:30), uno dei mixing e mastering engineer più richiesti in Germania.

Hannes Bieger

E’ il tecnico di studio dietro alle ultime release di Âme, Steve Bug, Mano Le Tough e tanti altri.Martedì 5 luglio a Salina, in Piazza Rosa dei Venti a Malfa a partire dalle ore 19.15 la seconda esibizione del live di Corally – powered by Sea Shepherd: progetto discografico e nome d’arte di Camilla Fascina, la prima cantautrice italiana che dedica la sua musica alla tutela del mare, supportando Sea Shepherd con il ricavato dei diritti delle sue opere.

A seguire Stellare, il collettivo fondato da Ale Bavo, FiloQ e Raffaele Rebaudengo, presenta live una suite basata sui suoni delle isole e del vulcano, scaturita dal lavoro in studio durante il festival con gli artisti ospiti, e un’anteprima di “Wave”, album di inediti figlio di due residenze artistiche tenutesi a Genova, nell’ambito del festival Zones Portuaires, che hanno visto otto producers creare composizioni partendo dai suoni sottomarini. Una soundtrack degli abissi dilatata, lenta, minimale, un viaggio che parte dalla Costa Ligure e dai suoi suoni più profondi, fino ad immergersi in un grande club immaginario, pulsante e claustrofobico nella ciclicità di un vortice di correnti. La serata si conclude con il dj-set di Samuel che chiude la manifestazione.

SOSTENIBILITA’: E-MOBILITY E ECO-ISLANDS

Sono due le giornate dedicate all’ambiente: il primo appuntamento è sabato 2 luglio presso l’Hotel Carasco di Lipari (dalle ore 11:00 alle ore 13:00, Località Porto delle Genti – ingresso gratuito su prenotazione) con ISOLE VERDI E–MOBILITY – Ultimo miglio, panel promosso dal Gruppo Koelliker, che per il secondo anno si conferma partner di
Eolie Music Fest, con la partecipazione delle istituzioni e dei partner della manifestazione.

Al centro della mattinata ci sarà il Programma Isole Verdi, progetto che integra la volontà di sostegno e sviluppo dell’ecosostenibilità, attraverso un confronto sul tema dell’autosufficienza energetica e trasporti green con lo scopo di illustrare le caratteristiche del programma inserito nel Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza per promuovere comportamenti che incentivino all’utilizzo della mobilità sostenibile. Inoltre la Guardia Costiera Ausiliaria, con il supporto del Comune di Lipari e dell’Istituto Zooprofilattico di Sicilia, annunciano la creazione di un nuovo Centro di recupero e primo soccorso delle tartarughe marine e delle altre specie minacciate presso l’Isola di Lipari.

Il secondo appuntamento è ECO-ISLANDS nella giornata conclusiva del festival, martedì 5 luglio presso l’Auditorium di Malfa a Salina (dalle ore 17 alle ore 21.00 in via Conti, 28 – ingresso gratuito su prenotazione). Come l’anno scorso, Eco- Islands mette in rete le istituzioni con le associazioni del territorio e i partner della manifestazione. Si inizia con il panel dedicato all’Area Marina Protetta e Parchi Archeologici Sottomarini nelle Isole Eolie – powered by Agva Stromboli, si procede con la presentazione del progetto Corally – powered by Sea Shepherd. Seguirà una tavola rotonda con gli interventi delle associazioni del territorio e delle aziende. La giornata si conclude con la cena a bordo della nave Eagle – Sea Shepherd, riservata ai relatori dei panel.

LA MUSICA ELETTRONICA: nasce il primo studio di produzione a Lipari

Tra le novità, l’inaugurazione del primo studio di registrazione e produzione musicale sull’Isola di Lipari che accoglierà diversi ospiti nazionali e internazionali a cura di Stellare, factory sonora, label e collettivo che tra sessioni di produzione mattutine e pomeridiane, accompagnerà tutto il festival lavorando in studio con gli artisti ospiti per trasformare i suoni delle Isole e del Vulcano in composizioni musicali.

Stellare

Come “Wave”, il suo primo album che verrà presentato in esclusiva durante Eolie Music Fest, composto a partire da un database di suoni subacquei la cui origine era sconosciuta all’uomo e da suoni sottomarini appositamente registrati ai piedi della ex piattaforma offshore Porto Petroli, al largo del porto di Genova. I luoghi, i soundscape e la mappatura sonora che i producers hanno creato sono stati sia un gesto di studio e ascolto, sia tasselli di costruzione di una nuova geografia uditiva confluita proprio nell’album dove ci sono i synth liquidi e densi, le chitarre, e poi la viola, il sax, il pianoforte. Ma soprattutto c’è il mare, i suoi abissi più profondi, il ritorno all’utero della Vita.

CORALLY: La musica al servizio degli Oceani

Il 1° luglio il lancio del primo singolo di Corally a Eolie Music Fest. Corally è insieme progetto discografico e nome d’arte per la sua creatrice: Camilla Fascina, la prima cantautrice italiana che dedica la sua musica alla tutela del mare,
supportando Sea Shepherd con il ricavato dei diritti delle sue opere. Il progetto discografico ha l’obiettivo di far conoscere, attraverso la musica, l’importanza delle attività di tutela dell’ambiente marino svolte da Sea Shepherd
promuovendo conseguentemente una raccolta fondi per sostenerne l’attività operativa.

Camilla Fascina

I brani del primo album raccontano il rapporto di interdipendenza tra gli uomini e le specie marine, il cui mantenimento è fondamentale per la prosperità della vita su questo pianeta. Il 1° luglio uscirà “L’Unica Risposta”, il primo singolo che darà il via a questa avventura”. “Se muoiono gli Oceani, moriremo anche noi!” dice Paul Watson, fondatore di Sea Shepherd.

Sea Shepherd Music

È questo il pensiero che spinge CORALLY a raccontare con la sua voce cosa si nasconde sotto la profondità dell’acqua, supportando le navi di Sea Shepherd che quell’acqua hanno deciso di salvarla. Corally ha deciso di aiutare con la sua musica, tramutando le royalties musicali in giornate di navigazione. Il mondo musicale di Corally mantiene il focus sull’importanza della protezione degli ecosistemi marini a salvaguardia della vita del pianeta. I brani integrano sonorità pop con suoni che appartengono al mondo del mare, creando un connubio innovativo nella ricerca artistica che unisce la voce umana ai suoni marini e dei cetacei. Le canzoni dell’album di Corally saranno suonate per la prima volta live all’Eolie Music Fest. Corally è inoltre il primo progetto sotto l’egida di Sea Shepherd Music, l’etichetta discografica nata in Italia il 1° giugno 2022.

Info e Biglietti

I biglietti per partecipare agli eventi in programma a terra e in barca per EOLIE MUSIC FEST 2022 sono disponibili sulla piattaforma TicketOne: https://www.ticketone.it/artist/eolie-music-fest/
E’ possibile acquistare i biglietti per il singolo evento oppure sono disponibili anche soluzioni vantaggiose attraverso abbonamenti e pacchetti. Maggiori info sul sito di TicketOne

Eolie Music Fest 2021: Best of

Written by: Francesco Spampinato


Previous post

Eventi

“Tra Palco e Realtà” ritorna in grande stile con il Capodanno Estivo al Giardino Kore di Pergusa

Lello Analfino, i Qbeta e ben quattro dj renderanno unico l'evento di venerdì 1 Luglio 2022 https://youtu.be/Dq9P6QItaMo Dopo tre anni di pausa forzata torna l’evento tanto atteso dell’anno, il “Capodanno Estivo”. Era diventato un appuntamento fisso che segnava l’inizio della stagione estiva ennese poi, l’arrivo inaspettato dell’emergenza epidemiologica che ha inevitabilmente segnato gli ultimi due anni. Tante sono state le occasioni perse per brindare, ma ancor di più saranno i […]

today15 Giugno 2022 449

Post comments (0)

Rispondi


CONTATTACI

bedda-radio-logo-footer-200