“Whitney” il docufilm sulla vita di Whitney Houston

Scritto da il 6 Aprile 2017

A cinque anni dalla sua scomparsa, avvenuta l’11 febbraio del 2012, arriverà nelle sale “Whitney”, un documentario sulla vita di una delle voci più iconiche della musica, Whitney Houston. Il film, in programmazione a partire dal 24 di aprile, è stato prodotto dalla Eagle Pictures e dalla Bbc, che ha realizzato il documentario affidandolo a Nick Broomfileld, il regista inglese ormai noto per le sue capacità di scavare a fondo nella vita degli artisti e che ha prodotto un documentario sulla vita di un altro grande della storia della musica, Kurt Cobain. Il film ripercorrerà la vita della Houston, fatta di successi, amori, scandali ed eccessi e che avrà, come tragico epilogo, la morte dell’artista. “Whitney” è composto da materiale inedito, fra cui scene di vita quotidiana della Houston e dei suoi familiari, interviste a colleghi e amici, spezzoni di alcuni suoi concerti e si propone di far conoscere al pubblico gli aspetti e le situazioni che hanno portato l’artista a cadere in un tunnel di straziante declino artistico e personale. Ricordiamo che la carriera di Whitney Houston è stata costellata da numerosissimi successi, come i 190 milioni di copie vendute tra singoli e album, la permanenza per 46 settimane al primo posto degli album più venduti, 6 Grammy Awards, 2 Emmy, 31 Billboard music Awards, 22 American Music Awards; inoltre: tre album in contemporanea nella Top Ten della Billboard 200 per due settimane consecutive, oltre al primo posto nella classifica degli artisti di colore di maggior successo insieme a Michael Jackson e alla definizione di “artista più premiata e famosa di tutti i tempi” da parte del Guinness dei Primati nel 2006.


Opinioni dei lettori

Rispondi


Continua a leggere

Traccia Attuale

Titolo

Artista

Background
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: