Un Giorno per la Salute 2019 Tornano ad Enna gli screening gratuiti, consulenza e prevenzione

Scritto da il 31 Maggio 2019

Screening gratuiti, musica, animazione, informazione e la possibilità di degustare cibi
salutari . E’ questo il programma della II edizione di “Un giorno per la salute, in memoria di Pietro Farinato, il medico dei poveri”, promosso dal Comitato di quartiere San Tommaso,per sabato prossimo, 1 giugno dalle ore 10:30 alle 18:30. L’evento è organizzato in collaborazione con l’ASP di Enna e le associazioni di volontariato, per fare prevenzione, promuovere stili di vita salutari e momenti ricreativi e di socializzazione.

Ci saranno i medici e gli operatori sanitari dell’Azienda Sanitaria Provinciale di Enna che
realizzeranno lo screening del Diabete, Gaetano Stabile e Mauro Sapienza, coadiuvati
dagli infermieri Concetta Trummino e Vincenzo Andolina; per la donazione sangue,
Francesco Spedale, medico del Centro trasfusionale Enna); lo screening massa corporea
e auxologia pediatrica è affidato al medico Rosario Colianni; la rilevazione del monossido
di carbonio alle dottoresse Eleonora Caramanna e Guseppina Raspa, mentre per gli
screening oncologici sono a cura della dottoressa Gina Bellina.
Tra gli altri screening che potranno essere effettuati c’è quello dell’udito, con il Centro
Amplifon Enna, della vista, con l’ Unione Italiana Ciechi e Lions Club Enna, la misurazione
gratuita della pressione Arteriosa, con la CRI, Sezione di Enna e la consulenza pediatrica,
con la dottoressa Gabriella Cucchiara).
Ci sarà anche spazio per l’informazione su alimentazione e corretti stili di vita, con le due
esperte Gabriella Emma e Sabrina Benvenuto.

La promozione della salute dall’adolescenza alla menopausa è affidata ad altre due
esperte , Carmela Figliolio e Giusy Cammarata del Consultorio Familiare di Enna,
informare sull’ attività fisica, uso corretto degli antibiotici, uso corretto dei cellulari, incidenti
stradali e domestici è compito di Eleonora Caramanna); per sapere di più sulla Rete Civica
della Salute, ci saranno i consulenti dell’URP e del Comitato Consultivo Aziendale mentre
sulle Dipendenze Patologiche si potranno consultare i dirigente del Sert, Stefano Dell’Area
e Laura Fiamingo.
Passeggiando per il quartiere, sarà così possibile, occuparsi della propria salute,
incontrare amici, scambiare opinioni, così come nello spirito di un quartiere sano.

 


Opinioni dei lettori

Rispondi


Traccia Attuale

Titolo

Artista

Background
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: