Eventi

“The Chinese Whispers” al Talè Talè Talìa

today4 Giugno 2019 119

Sfondo
share close

La piccola compagnia impertinente di Foggia  in questa edizione del Festival della Legalità Talè Talè Talìa 2019  ha messo in scena “The Chinese Whisper” uno spettacolo con sole 22 battute. Foggia | The chinese whispers | Piccola Compagnia Impertinente. THE CHINESE WHISPERS è un’espressione che indica, semplicemente, il telefono senza fili, un gioco dell’infanzia.

È il viaggio di una o più̀ parole, da quando partono a quando e come arrivano. Un dialogo, sempre lo stesso, ventidue battute che si ripetono. Cambiano gli scenari, resta l’incomprensione. È un circolo vizioso irrituale, in cui è caduto l’essere umano di oggi. I rapporti interpersonali sono fragili, l’incomprensione va oltre il linguaggio e pervade i frammenti di discorso.

Le parole cambiano radicalmente di significato e si riempiono di sentimenti differenti. L’ideazione e la regia sono del maestro Pierluigi Bevilacqua, che ha diretto magistralmente sul palco del Tetro Garibaldi di Enna Simona Bordasco, Asia Correra, Michele Correra, Mario Mignogna, Martina Miticocchio, Giulia Palumbo e Giammarco Pignatiello

Scritto da: Francesco Spampinato


Articolo precedente

Eventi

La compagnia degli imbuti con Godot 3.0 al Talè Talè Talìa

Il teatro di Antonio Maddeo, regista ennese cui è dedicato il festival ed il premio più significativo è omaggiato con Godot 3.0, con Alessia Cacciato, Rosario Manusè, Lorenzo Prestipino, Rocco Rizzo con la regia di Patrizia Fazzi. A curare la regia delle immagini Fabio Leone e Antonella Barbera. Scelta delle musiche e tecnico del suono Valeria Fazzi. Godot 3.0, infatti, nasce dal desiderio di ri-portare in scena il teatro di […]

today4 Giugno 2019 21

Commenti post (0)

Rispondi


CONTATTACI

bedda-radio-logo-footer-200
0%